A incrociare Tinder sessista e la inviato Judith Duportail, arrivata sulla app di dating unitamente l’idea di riconoscere l’amore. Ha indifeso pero perche l’algoritmo non titolo di credito alla stesso uomini e donne. Ha nota il registro “L’amore ai tempi di Tinder”

L’amore e? sconsiderato e non ha regole, dice il sorpassato proverbio. La verita? e? in quanto, ai tempi di Tinder, l’amore ha un algoritmo e ci vede benissimo. E? quegli perche ha esplorato la cronista Judith Duportail, autrice del elenco “L’amore ai tempi di Tinder” (Fabbri editore), apposito alla app di incontri piu? famosa del puro. «Quando mi sono iscritta, appresso una rottura dolorosa, sognavo una vitalita alla Sex & the City» racconta. «Poi sono venuta a intendersi che a far balzare la causa, bensi, il “match” (quando paio utenti si scambiano reciprocamente il “like”, ndr), e? Contine reading